menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In piazza Duomo si celebra la giornata delle forze armate

"Vorrei idealmente deporre un fiore - ha detto Nello Musumeci -sulle tombe di quei ragazzi che combatterono e morirono sulle aspre alture del Carso, dell’Asiago e del Monte Grappa"

In occasione della Giornata dell’Unità Nazionale, le forze armate insieme alle Autorità Militari, Civili e Religiose, hanno festeggiato in piazza Duomo la ricorrenza del “Centenario” della fine del primo conflitto mondiale per l’Italia, con la vittoria annunciata il 4 novembre 1918 dal Generale Armando Diaz nel “Bollettino della Vittoria”.

Alla cerimonia, oltre al sindaco Salvo Pogliese ed al presidente della Regione Nello Musumeci, ha presenziato anche il questore di Catania, con la partecipazione di una rappresentanza della polizia di Stato e degli altri corpi militari . E' stata allestita per l’evento la vetrina di un esercizio commerciale di via Etnea dedicandola, quest’anno, al 20esimo anniversario della fondazione della polizia postale, per evidenziare il crescente impegno assunto per il contrasto al “cybercrimine” in tutte le sue molteplici e mutevoli declinazioni.

"Voglio rivolgere un particolare pensiero, commosso e grato, alle decine di migliaia di soldati siciliani caduti nella Prima guerra mondiale. Voglio farlo oggi - ha detto Nello Musumeci - mentre tutta l’Italia celebra il centenario della vittoriosa fine di quel tragico conflitto, che costò alla nostra Nazione seicentomila vite umane. Vorrei idealmente deporre un fiore sulle tombe di quei ragazzi che, usciti forse per la prima volta dalla Sicilia, combatterono e morirono sulle aspre alture del Carso, dell’Asiago e del Monte Grappa o sulle sponde insanguinate del Piave e dell’Isonzo. Ricordare il loro sacrificio - conclude - é un dovere per tutti noi. Per questo il governo della Regione ha deciso di pubblicare un Libro d’onore con tutti i loro nomi, a memoria delle generazioni future, affinché sappiano essere custodi del valore della Patria e della pace tra i popoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento