Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Giornata mondiale del rifugiato, a Catania un torneo di calcio per i migranti

l'Ufficio per la Pastorale delle Migrazioni, diretto dal diacono Giuseppe Cannizzo, ha promosso una serie di iniziative per riflettere e comprendere meglio il fenomeno dei flussi migratori. A margine delle iniziative religiose ci sarà spazio anche per un triangolare di calcio che si svolgerà il 17 gennaio, alle ore 18:00, presso il campo sportivo di San Leone Vescovo

In occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2015 che nella Diocesi di Catania sarà celebrata domenica 18 gennaio, l'Ufficio per la Pastorale delle Migrazioni, diretto dal diacono Giuseppe Cannizzo, ha promosso una serie di iniziative per riflettere e comprendere meglio il fenomeno dei flussi migratori. Giovedì 15 gennaio, alle ore 20:00, presso la Chiesa di Santa Maria dell'Ogninella, si svolgerà una veglia di preghiera in memoria delle vittime del mare nei viaggi verso l'Europa, animata dalle comunità etniche cittadine in rappresentanza dei cinque continenti.

A margine delle iniziative religiose ci sarà spazio anche per un triangolare di calcio che si svolgerà il 17 gennaio, alle ore 18:00, presso il campo sportivo di San Leone Vescovo. Squadre composte da migranti ed italiani si sfideranno sempre nel segno della pace e dell’integrazione. Culmine della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato sarà la celebrazione eucaristica, che si svolgerà domenica 18, alle ore 18:00, presso la Basilica Cattedrale, presieduta dall'Arcivescovo di Catania, Mons. S.E. Salvatore Gristina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale del rifugiato, a Catania un torneo di calcio per i migranti

CataniaToday è in caricamento