Giovane polacco arrestato su mandato di cattura internazionale

E' responsabile di furto aggravato, violenza e minaccia a pubblico ufficiale commessi in Polonia

I carabinieri di Catania hanno arrestato il 23enne polacco Sebastian Czechura eseguendo un mandato d’arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria del paese d’origine. Ricercato dal giugno di quest’anno, è ritenuto responsabile di furto aggravato, violenza e minaccia a pubblico ufficiale commessi in Polonia. Si trova adesso rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento