Cronaca

I bambini di Librino hanno vinto la "Gara della differenziata"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo Vitaliano Brancati approfittando dell'Isola ecologica mobile Dusty allestita al Viale S. Teodoro per tre mattine, hanno messo in pratica le regole fondamentali del rispetto e della salvaguardia dell'ambiente, partendo dai rifiuti

Un passo importante nel percorso virtuoso della raccolta differenziata arriva da Librino. E in particolare, dagli studenti dell'Istituto Comprensivo Vitaliano Brancati che approfittando dell'Isola ecologica mobile Dusty allestita al Viale S. Teodoro per tre mattine, hanno messo in pratica le regole fondamentali del rispetto e della salvaguardia dell'ambiente, partendo dai rifiuti. Le insegnanti dell'Istituto comprensivo, di concerto con Dusty, hanno sollecitato gli alunni (dalle classi della scuola dell'infanzia sino a quelli delle medie) nel fare la raccolta differenziata, portando ognuno una frazione (tra carta, plastica e vetro, ma anche pile esauste e Raee), da smaltire nel grande box ecologico. Ed è partita la gara della raccolta differenziata: che Librino ha vinto a pieni voti! Il primo giorno hanno aderito i piccoli della scuola dell'infanzia (dell'età di 5 anni), suddivisi per squadre di colore diverso, che hanno portato 3 sacchi colmi di carta, 30 sacchi di plastica e 3 sacchi di vetro. Il secondo giorno hanno conferito gli studenti di cinque classi delle medie, suddivisi anche loro per squadre, smaltendo 50 sacchi plastica (fino a riempire un cassonetto intero), carta 25 sacchi (pari a un cassonetto intero), pile esauste e svariati Raee. Il terzo (e ultimo) giorno le classi della primaria hanno conferito complessivamente 16 sacchi di carta; 29 sacchi di plastica, 1 sacco di vetro, oltre a 1 sacco di Raee. Un impegno così consistente che Dusty ha ricompensato perché la premialità è uno sprone ad impegnarsi. Ai 50 bambini della scuola dell'infanzia che hanno partecipato, Dusty ha consegnato i bicchieri telescopici; mentre sono stati dati 20 quadernoni a righe agli studenti delle medie e altrettanti 20 quadernoni a quadretti per gli alunni delle classi elementari. L'isola ecologica mobile Dusty si è trasformata in un gioco che ha dato ai bambini dell'Istituto Comprensivo Vitaliano Brancati, un mezzo per rapportarsi con l'ecologia, l'ambiente e nel capire che fare la raccolta differenziata, non è assolutamente difficile. Un'esperienza che i bambini ripeteranno tanto che è stata programmata la prossima "gara della differenziata", da farsi a gennaio 2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I bambini di Librino hanno vinto la "Gara della differenziata"

CataniaToday è in caricamento