menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I desideri dei bambini del Policlinico Vittorio Emanuele decorano l’Albero di Natale di piazza Università

Causa allerta meteo, l’evento è stato spostato a lunedì 12 dicembre dalle 17.30 alle 20.30

Sulle note di canti gospel tipici del Natale, lunedì 12 dicembre avrà luogo la cerimonia dedicata all’Albero di Natale della città di Catania alla presenza del Sindaco Enzo Bianco, dell’assessore alla Scuola del Comune di Catania, Valentina Scialfa. Causa allerta meteo l’evento, inizialmente fissato per la giornata di oggi, è stato spostato a lunedì 12, dalle 17.30, alle 20.30, in Piazza Università a Catania.

Ci sarà più tempo per adunare la cittadinanza, più tempo per conoscere il progetto del grande “Albero dei Desideri” di Piazza Università, decorato per l’occasione grazie alla Fondazione Contessa Lene Thun, da addobbi che riproducono la speranza e i sogni di bambini e ragazzi ricoverati presso i reparti di Ematologia Oncologica Pediatrica del Policlinico Vittorio Emanuele di Catania, dove l’Onlus bolzanina svolge gratuitamente attività di ceramicoterapia ricreativa, e che anche quest’anno andranno ad addobbare il prestigioso Albero di Piazza San Pietro. L’accesso è libero, tutti sono invitati a partecipare! Sarà una festa per i catanesi, da sempre sensibili alle tematiche benefiche organizzate in città. Momenti da condividere in famiglia e fra amici approfittando dei bellissimi canti, delle fantastiche suggestioni che offre il centro storico etneo con i suoi palazzi barocchi, per l’occasione “mappati” con frame natalizi di grande effetto.

A rendere possibile tutto questo, oltre l'impegno dello staff della Fondazione e il supporto dell'azienda THUN, più di 220 volontari sul territorio nazionale attivi tutte le settimane nella gestione dei laboratori di ceramico-terapia, non ultimi medici e l’equipe sanitaria che quotidianamente impiegano le loro risorse nella lotta alla malattia. Per quanto riguarda il Policlinico Vittorio Emanuele di Catania, un ringraziamento particolare va al Direttore Generale Dott. Salvatore P. Cantaro, alla Prof.ssa Giovanna Russo (Direttrice reparto Ematologia Oncologica Pediatrica) e alla Dott.ssa Cinzia Favara (psicoterapeuta reparto) Quella dell’albero di Catania, così come le altre 5 installazioni locali di Bolzano, Merano, Padova, Cagliari e Cosenza non sono che l’estensione di un progetto di ceramico terapia ricreativa che nasce dalla solidarietà di molti e che ha visto la partecipazione di 15 strutture ospedaliere in cui la Fondazione Lene Thun Onlus oggi presta la sua opera. Il prossimo dicembre, i bimbi assistiti dalla Fondazione, saranno coinvolti nella realizzazione della decorazione dell'Albero di Natale di Papa Francesco, attraverso l'esposizione delle riproduzioni delle loro piccole opere sviluppate durante i laboratori. I piccoli artisti di tutta Italia e le loro famiglie, ospitati dalla Fondazione Contessa Lene Thun, saranno ricevuti in udienza privata dal Santo Padre e invitati alla cerimonia di accensione del Grande Albero di Natale di Piazza San Pietro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento