Santa Venerina, ritrovato il giovane scomparso dopo incidente: è sotto shock

La sua presenza a Santa Venerina è stata segnalata da una ragazza che aveva letto della scomparsa su Facebook e D'Antoni oggi a mezzogiorno ha raggiunto un magazzino di agrumi e da lì ha chiamato i suoi genitori

A Santa Venerina, è stato ritrovato il 25enne Alex D'Antoni che nella notte tra sabato e domenica scorsi si era allontanato dall'autostrada A18 Catania-Messina dopo avere avuto un incidente stradale all'altezza di Acireale mentre a bordo di una Fiat 500 stava andando a Taormina per festeggiare il compleanno della fidanzata che era con lui.

Il giovane si è allontanato mentre le ambulanze stavano soccorrendo lui e la sua ragazza. Il giovane è ancora sotto shock. La sua presenza a Santa Venerina è stata segnalata da una ragazza che aveva letto della scomparsa su Facebook e D'Antoni oggi a mezzogiorno ha raggiunto un magazzino di agrumi e da lì ha chiamato i suoi genitori. Sul fatto la polizia ha avviato un'indagine: presto il giovane sarà interrogato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento