rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Incidenti stradali San Leone / Viale Mario Rapisardi

Scontro tra auto dei carabinieri, Smart e scooter: morto un motociclista 25enne

È Alessandro Mineo, 25 anni, la vittima dell’incidente mortale verificatosi ieri sera, poco dopo le 23, all'incrocio del viale Mario Rapisardi e di via Giovanni Lavaggi a Catania

È Alessandro Mineo, 25 anni, la vittima dell’incidente mortale verificatosi ieri sera, poco dopo le 23, all'incrocio del viale Mario Rapisardi e di via Giovanni Lavaggi a Catania. Nello scontro sono rimasti feriti due militari dell'Arma, uno dei quali è stato estratto dalla vettura dai vigili del fuoco, entrambi medicati all'ospedale Garibaldi Centro, e una 20enne passeggera dello scooter, che è ricoverata all'ospedale San Marco e non sarebbe in pericolo di vita. Una 24enne, che si trovava alla guida della Smart, è stata condotta al pronto soccorso dell'ospedale Cannizzaro: indossava le cinture di sicurezza al momento dell'impatto e ha riportato solo contusioni.

Secondo una prima ricostruzione fatta dalla polizia locale che ha eseguito i rilievi e indaga sull'accaduto, un primo scontro sarebbe avvenuto tra la Smart e la 'gazzella' del nucleo radiomobile dei carabinieri che, con lampeggiante e sirena attivi, stavano intervenendo in zona dopo la segnalazione al 112 di un'aggressione.

L'auto dei militari dell'Arma avrebbe così cambiato la "traettoria" del percorso andando a impattare sullo scooter, con due persone a bordo, che sembra fosse fermo al semaforo dell'incrocio che era rosso. La "gazzella" subito dopo sarebbe cappotata e poi tornata sulle sue quattro ruote, ma schiantandosi contro delle vetture che erano posteggiate. Sul posto per coordinare le indagini della polizia locale è intervenuto il sostituto procuratore di turno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra auto dei carabinieri, Smart e scooter: morto un motociclista 25enne

CataniaToday è in caricamento