menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Indossate le mascherine cortesemente", panettiere aggredito da un cliente

L'uomo, un 37enne di Riposto ha reagito violentemente alla richiesta del titolare dell'esercizio commerciale

I carabinieri di Riposto hanno arrestato un 37enne di Giarre, poiché ritenuto responsabile di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, nonché lesioni personali. Ieri sera, intorno alle 22, i militari di pattuglia sono intervenuti all’interno di un panificio di via Archimede dove il titolare dell’esercizio commerciale era stato aggredito dall’odierno arrestato, solo per aver invitato lui ed i suoi familiari ad indossare i dispositivi di protezione individuali. Il 37enne, oltre ad aver aggredito il titolare del panificio, si è scagliato contro i familiari di quest’ultimo accorsi in difesa del congiunto, spintonando violentemente anche i carabinieri che tentavano di riportarlo alla calma. Gli operanti, a quel punto, non hanno potuto far altro che renderlo inoffensivo ammanettandolo. Il titolare del panificio e i suoi parenti, tra i quali due donne, sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Acireale per aver patito traumi in diverse parti del corpo guaribili tutti, secondo i referti, entro i 10 giorni. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Salvini a Catania, caso Gregoretti: prossima udienza il 10 aprile

  • Politica

    Aeroporto, Sac: "Con Comune e Amt in sinergia per l'intermodalità"

  • Politica

    L'assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento