Inps chiede 23mila euro per invalido morto, ma lui è vivo

Dagli uffici dell'Inps catanese confermano che quanto avvenuto, rientra nei piani di verifica pagamenti cosiddetti "post mortem" e che il pagamento della pensione non è stato mai sospeso

L'Inps ha avanzato la richiesta a una donna di Giarre di restituire 23mila euro incassati in qualità di delegata a ritirare la pensione di invalidità del nipote disabile, che all'Inps risultava deceduto dal 2003, ma che invece è ancora vivo.

Anzi, negli anni scorsi si è sottoposto a visite di controllo. Dagli uffici dell'Inps catanese confermano che quanto avvenuto, rientra nei piani di verifica pagamenti cosiddetti 'post mortem' e che il pagamento della pensione non è stato mai sospeso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ciò, evidenziano dagli uffici catanesi dell'Inps, non ha dunque procurato disagi economici. L'Istituto di previdenza fa sapere inoltre che è stato già avviato l'iter per l'annullamento della richiesta di pagamento alla delegata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento