Luca Parmitano, foto con la maglietta del Catania: vicino ai rossazzurri

Forte il legame dell'astronauta nei confronti della squadra rossazzurra. Sul suo profilo Twitter ha infatti postato due foto con la maglia del Catania e la scritta "Colto in flagrante reato di (amichevole) campanilismo"

L'astronauta Luca Parmitano conferma la sua passione per il Catania. Impegnato nella sua missione spaziale, ha postato sul suo profilo Twitter due foto con la maglia rossazzurra e la scritta "Colto in flagrante reato di (amichevole) campanilismo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non manca chi ricorda nel profilo la sconfitta subita per 3-0 dall'Inter, con un "Vi abbiamo massacrato". Lui replica così sempre sul social network: "Come negarlo? ma nello sport si vince e si perde, è questo il bello! Proprio come nella vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento