Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Lungomare senz’auto ogni prima domenica del mese, già dal primo giugno

Unalunga passeggiata del lungomare, da piazza Europa a piazza Mancini Battaglia – circa due chilometri e mezzo - che dalle 9 alle 20 "sarà a disposizione di atleti eciclisti, di pattinatori e di bambini desiderosi di correre ma anche di tutti quei Catanesi che, semplicemente, intendono passeggiare"

Lungomare di Catania senz’auto ogni prima domenica del mese. Lo ha annunciato il sindaco Enzo Bianco che ha voluto accogliere le sollecitazioni “di tanti cittadini e associazioni che incontrandomi o contattandomi sui social media mi hanno stimolato a dare il via alla sperimentazione”.

Si comincia già da domenica prossima, primo giugno, con la lunga passeggiata del lungomare, da piazza Europa a piazza Mancini Battaglia – circa due chilometri e mezzo -, che dalle  9 alle 20 “sarà a disposizione di atleti eciclisti,  di pattinatori e di bambini desiderosi di correre ma anche di tutti quei Catanesi che, semplicemente, intendono passeggiare, liberi di respirare l’aria impregnata di salsedine”.

“Catania – ha detto Bianco – comincia con questa iniziativa a riappropriarsi anche del suo rapporto con il mare e se la sperimentazione avrà successo contiamo di estenderla ad altre domeniche. Pensiamo anche di organizzare anche piccoli concerti o mostre. Ovviamente i   residenti non dovranno preoccuparsi di subiredisagi perché chi abita sul lungomare avrà libertà di movimento”.

“Gli uffici – ha spiegato l’assessore alla Viabilità Rosario D’Agata - stanno già individuando delle aree limitrofe al lungomare nelle quali parcheggiare le automobili. Il traffico sarà deviato sulle vie Messina e Duca degli Abruzzi e lungo la Circonvallazione. Il provvedimento pensiamo possa rappresentare un momento importante per sollecitare i Catanesi a praticare attività all’aria aperta, per esempio utilizzando le biciclette, con benefici per la salute e per il traffico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare senz’auto ogni prima domenica del mese, già dal primo giugno

CataniaToday è in caricamento