M5s, imbrattata la sede del movimento: tra gli insulti 'Non ci piacete buffoni'

A darne notizia è il senatore grillino Mario Giarrusso, il quale dichiara: "In un anno non era mai accaduto". La saracinesca e i muri sono stati ricoperti di scritte e svastiche

Foto di repertorio

Insulti e svastiche sulla saracinesca e sui muri della sede del Movimento 5 stelle catanese.

A darne notizia è il senatore 5 stelle Mario Giarrusso, il quale dichiara: “In un anno non era mai accaduto”. Oltre agli insulti anche scritte come 'Non ci piacete buffoni', 'Eccovi il dissenso popolare' e 'Babbi 5 stellati'.

Alla domanda dell’Agi se ci può essere un nesso tra questo episodio e le ultime tensioni nel Movimento 5 stelle, il senatore grillino al telefono ha risposto: "Sicuramente,  il clima di tensione che si sta creando all'interno del Movimento influisce. E alla gente vengono in mente le cose più strane".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento