Mafia, clan Assinnata: catturato latitante sfuggito all'operazione "Assalto"

Si era reso irreperibile nel corso dell'operazione antimafia che aveva colpito il gruppo criminale. I carabinieri di Paternò l'hanno scovato e arrestato a casa di un parente

 Salvatore Alex Atanasio, 26 anni,è stato arrestato dai carabinieri di Paternò. Il giovane si era resa  irreperibile nel corso dell’Operazione “Assalto” del 28 agosto che ha colpito gli appartenenti al gruppo criminale “Assinnata” ritenuti responsabili dei delitti di associazione di tipo mafioso, finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, tentato omicidio e di estorsione.

A seguito di un' ininterrotta attività di indagine, l’uomo è stato rintracciato in un’abitazione di un parente e, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Bicocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento