menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo il maltempo, è pesante il bilancio: danni in molti comuni etnei

A Mascali, onde alte oltre i 4 metri: un uomo è rimasto ferito e i massi trasportati dal mare hanno colpito le auto parcheggiate in via Spiaggia. Ad Aci Trezza, l'acqua ha invaso il lungomare: al lido dei Ciclopi il mare ha spazzato via tavole di legno e materiale vario

Dopo l'ondata di maltempo che, nel weekend, ha colpito la provincia etnea adesso si contano i danni. A Mascali, onde alte oltre i 4 metri: un uomo è rimasto ferito e i massi trasportati dal mare hanno colpito le auto parcheggiate in via Spiaggia.

A Riposto il mare ha spinto centinaia di metri cubi di spiaggia nelle strade. Massi di oltre 50 cm hanno invaso la strada provinciale che costeggia il litorale orientale: il mare in burrasca ha invaso la via Colombo trasportando detriti fino alla piazza Mons. Grasso.

GUARDA IL VIDEO

Ad Aci Trezza, l'acqua ha invaso il lungomare: al lido dei Ciclopi il mare ha spazzato via tavole di legno e materiale vario.

Ad Adrano, è crollata una parete di un casolare in via Casale dei Greci. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale, dei vigili del fuoco che hanno anche messo in sicurezza alcuni balconi in piazza Santo Agostino.

A Catania, in piazza Nettuno, le onde di scirocco hanno aggredito il fronte esterno infrangendosi contro le recinzioni in metallo e distruggendo aiuole e pavimentazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento