Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Mascalucia, trasporto scolastico non per tutti: la denuncia del M5S

Dopo due settimane dall'inizio dell'anno scolastico, pare non sia stato risolto il disagio di circa settanta famiglie che quest'anno si sono ritrovate a non poter usufruire del servizio di scuolabus per i ragazzi non in obbligo scolastico

foto archivio

Dopo due settimane dall’inizio dell’anno scolastico, pare non sia stato risolto il disagio di circa settanta famiglie che quest’anno si sono ritrovate a non poter usufruire del servizio di scuolabus per i ragazzi non in obbligo scolastico.

“Gli stessi scuolabus – denuncia la consigliera Agata Montesanto del M5S - utilizzati negli anni precedenti per lo stesso servizio, da quest’anno, senza una precedente comunicazione alle famiglie, che avrebbe consentito loro di organizzarsi per tempo, smettono di ricoprire il servizio di trasporto per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni del Concetto Marchesi”.

Il comune possiede 13 scuolabus immatricolati tra il 1991 e il 2009, di questi 12 risultano regolarmente revisionati. Per due di questi mezzi nella carta di circolazione non è specificata la destinazione del trasporto, quindi trasporto per alunni scuole medie, elementari, ecc.

Da qui arriva la richiesta dei 5 stelle: “Entrambi i mezzi potrebbero essere utilizzati per il trasporto degli studenti del Liceo Concetto Marchesi anche in età non scolastica? Allora perchè non si utilizzano?”.

La maggioranza nel comune di Mascalucia ha approvato da poco, nella proposta di bilancio per l’anno 2017, una cifra pari a 65 mila euro per acquisti leasing che dovrebbero servire ad acquistare mezzi nei primi mesi del 2017 per aumentare la flotta del parco autobus di almeno due autobus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascalucia, trasporto scolastico non per tutti: la denuncia del M5S

CataniaToday è in caricamento