menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi stipendio per due amministratori giudiziari: oltre 40 mila euro al mese

Questa la somma percepita da due commissari straordinari nominati dalla Prefettura di Catania per amministrare contemporaneamente una discarica, che dovrebbe già essere chiusa, e due aziende specializzate nel settore dei rifiuti. I due amministratori giudiziari sono finiti nel mirino del Fatto Quotidiano

Stipendio lordo da 45,000 euro al mese. Questa la somma percepita da due commissari straordinari nominati dalla Prefettura di Catania per amministrare contemporaneamente una discarica, che dovrebbe già essere chiusa, e due aziende specializzate nel settore dei rifiuti. I due amministratori giudiziari sono finiti nel mirino dell'inchiesta condotta dal Fatto Quotidiano.

Si tratta dell’ingegner Riccardo Tenti e del commercialista Maurizio Cassarino, i quali percepiscono le ingenti somme per gestire l'emergenza rifiuti nel capoluogo etneo. I due super commissari gestivano l’azienda etnea Oikos Spa e la laziale Imprese Pulizie Industriali Srl (Ipi) che operano entrambe nel settore dei rifiuti con appalti a Catania. Il prefetto Maria Guia Federico, su richiesta del presidente dell’Autorità Anticorruzione (Anac) Raffaele Cantone, ha commissariato lo scorso settembre le due aziende nominando per entrambe un collegio di tre amministratori, tra cui i due commissari con doppio mandato. Qualche mese più tardi -spiega ancora il Fatto Quotidiano - gli uffici prefettizi hanno affidato agli stessi due commissari, che percepivano già 20mila euro lordi al mese, una terza consulenza da 25mila euro lordi mensili, per gestire la discarica di Valanghe d’Inverno che per decreto regionale del luglio 2014 doveva chiudere anticipatamente. Il cumulo dei compensi, conferma la stessa prefettura, è di 45mila euro lordi al mese per l’ingegner Riccardo Tenti (Valanghe d’Inverno, Ipi e Oikos, netto 15.300 euro) e altrettanti per il commercialista Maurizio Cassarino (idem, ma il netto è di 18.900 euro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento