I direttori delle Asp lanciano la campagna #Mettiamolamascherina

Il 18 marzo, come ha recentemente annunciato il ministro della Salute Roberto Speranza, sarà la Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid

Da Messina a Palermo, passando per Catania, Agrigento, Ragusa, Siracusa, Trapani, Enna e Caltanissetta. I direttori generali delle Aziende sanitarie provinciali siciliane e i sindaci dell'Isola, insieme al governatore Nello Musumeci, partecipano alla campagna di sensibilizzazione #Mettiamolamascherina, ideata e diretta dalla giornalista Lilly La Fauci. L'iniziativa è partita dal sito della 'Gazzetta del Sud' lo scorso 2 agosto con la partecipazione anche dell'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza. #Libertàdisalute è l'hashtag lanciato dall'ideatrice della campagna per invitare a riflettere sull'importanza del rispetto della salute propria e altrui, nell'ambito dell'emergenza coronavirus, e più in generale nella vita di tutti i giorni, anche una volta superata la pandemia. Dopo i primi tre video con i giornalisti, i medici e gli operatori sanitari e i farmacisti, che hanno visto l'adesione dell'Ordine dei medici e di quello dei farmacisti di Messina, nell'ultimo video a intervenire sono i primi cittadini, massime autorità sanitarie, e i direttori e i commissari straordinari delle Asp di tutte le province siciliane, figure istituzionali che in questi mesi si sono trovate in prima persona a prendere alcune tra le più importanti decisioni per gestire la crisi dovuta alla pandemia. I 'testimonial d'eccezione' della campagna sono sempre 18, un numero non casuale visto che il 18 marzo, come ha recentemente annunciato il ministro della Salute Roberto Speranza, sarà la Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid. "Ci attende una stagione difficile, impegnativa, che sapremo affrontare con prudenza e determinazione - ha detto Musumeci nel lanciare il suo appello - Portare la mascherina non è soltanto un obbligo: è anche una necessità, perché ci aiuta a tenere lontano il contagio. Facciamo un piccolo sacrificio per evitare grossi problemi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento