Misterbianco, colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio: arrestato

Il giovane dovrà scontare la condanna di 3 anni di reclusione poiché riconosciuto colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, commesso il 27 marzo 2012 a Catania

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato S.B., 22enne, catanese, domiciliato a Misterbianco, dando esecuzione ad un ordine di espiazione di pena detentiva emesso dalla Corte di Appello di Catania.

Il giovane dovrà scontare la condanna di 3 anni di reclusione poiché riconosciuto colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, commesso il 27 marzo 2012 a Catania.  L’arrestato è stato tradotto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento