Cronaca Misterbianco

Misterbianco, massacra di botte la moglie ed il figlio: arrestato

L'uomo, un 48enne, in preda ai fumi dell'alcool si è scagliato contro i familiari. Provvidenziale l'intervento dei carabinieri

E' stato arrestato dai carabinieri un 48enne di Misterbianco con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. L'uomo, colto sul fatto dagli uomini dell'arma, era rientrato in casa ubriaco e ha iniziato, per motivi futili, a litigare con la moglie. Al culmine della lite l'ha colpita con violenza al volto con schiaffi e pugni.

In difesa della donna è intervenuto il figlio 17enne della coppia che ha subito la stessa sorte della madre. La provvidenziale richiesta di aiuto formulata telefonicamente dalla donna ai carabinieri, ha consentito l’intervento sul posto di una pattuglia che, accedendo nell’abitazione, ha potuto bloccare ed ammanettare l’aggressore.


La donna e il ragazzo, trasportati al pronto soccorso del policlinico di Catania, sono stati visitati. La moglie dell'aggressore ha subito la rottura del naso e il figlio la frattura di un dito. Adesso entrambi sono ospitati da familiari e l'arrestato è ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterbianco, massacra di botte la moglie ed il figlio: arrestato

CataniaToday è in caricamento