Mobilità sostenibile, domenica "prima ciclopedalata metropolitana”

“Quella di domenica sarà la prima ciclopedalata metropolitana”. Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco scherzando sul fatto che il Consiglio comunale di Acicastello nei giorni scorsi ha detto sì all’ingresso nella Città metropolitana

“Quella di domenica sarà la prima ciclopedalata metropolitana”. Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco scherzando sul fatto che il Consiglio comunale di Acicastello nei giorni scorsi ha detto sì all’ingresso nella Città metropolitana.

L’iniziativa però era stata fissata da prima, ed era partita dalla proposta di alcune associazioni, le stesse che avevano presentato una petizione per il “Lungomare liberato”, di creare una pista ciclabile tra Catania e Acitrezza. In realtà la pedalata, che prenderà il via domenica alle 17.30 dalla piazza Europa di Catania, si fermerà per il momento ad Acicastello.

“Abbiamo deciso – ha detto il sindaco castellese Filippo Drago – di chiudere al traffico la piazza del Castello in modo da avere un punto in cui ritrovarci tutti insieme all’arrivo. Ma la decisione ha anche un valore simbolico: fino alla piazza sarebbepossibile dar vita, fin da subito, a una pista ciclabile che parta dalla piazza Europa di Catania”.

La notizia è dunque che, già dalla prossima settimana, i responsabili degli uffici tecnici di Catania e Acicastello si potranno incontrare per rendere operativa e stabile la pista ciclabile, che sarà poi estesa fino al borgo dei Malavoglia.

“Quello di domenica – ha commentato Bianco – sarà comunque un appuntamento davvero speciale, che segna l’apertura di una nuova stagione di collaborazione tra Comuni decisi a puntare sulla mobilità sostenibile, sull’ecologia e sul turismo, con grandi benefici per tutti”.
Tra le associazioni che parteciperanno alla ciclopedalata da Catania ad Acicastello ci sono Carpooling Catania, Cittàinsieme, Etna Free Bike, Lungomare Liberato, Rifiuti Zero, Ruote Libere, Salvaciclisti Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento