menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monte Po: un mercatino dell'usato per il Campetto del Capolinea

Si è svolto, a Monte Po, il consueto Mercatino dell'usato. Il Mercatino, anche quest'anno, si è prefisso come obiettivo quello di raccogliere fondi necessari alla sistemazione e manutenzione del "Campetto del Capolinea"

Si è svolto, a Monte Po, il consueto Mercatino dell’usato. Il Mercatino, anche quest’anno, si è prefisso come obiettivo quello di raccogliere fondi necessari alla sistemazione e manutenzione del “Campetto del Capolinea”.

Dopo i lavori dello scorso anno - spiega Lorenzo Valastro, volontario di Mani Tese e vero Deus ex machina da più di dieci anni per i giovani di Monte Po - è necessario raccogliere somme ulteriori per integrare i lavori realizzati lo scorso anno".

"Occorre -aggiunge ancora Valastro -saldare la recinzione intorno al campetto, realizzare un secondo ingresso, chiudere in modo sicuro il cancello d’ingresso ed eliminare i paletti in metallo a bordo campo, molto pericolosi per l’incolumità dei ragazzi”.


Il Mercatino, allestito all’interno di una grande tenda, in Piazza Mercato, è stato realizzato grazie al contributo e alla partecipazione numerosa dei ragazzi di Monte Po, che hanno messo in vendita oggetti vari e giocattoli, al fine di realizzare - come spiegano loro stessi- "qualcosa di molto più grande: un sogno".

Il quartiere oltre ad essere periferico nella sua posizione all’interno della città, sembra essere periferico anche nelle attenzioni dell’Amministrazione Comunale, che respinge le innumerevoli istanze provenienti dai cittadini con la motivazione più classica e più retorica alle Pubbliche Amministrazioni, ovvero la mancanza di fondi.

La Tenda, durante i giorni del mercatino, si è trasformata in un vero e proprio luogo di aggregazione sociale per i giovani di Monte Po. I ragazzi hanno sfidato le fredde e gelide serate di metà febbraio, trascorrendole in tenda, ora a guardare un film dal quale trarre, in seguito, spunti di riflessione, ora a guardare una partita di calcio, tra tutte Juventus – Catania che ha trasformato la tenda di Piazza Mercato in un vero e proprio stadio.

L’incasso totale della tenda è stato di  428,78 euro, cifra importante ma che sicuramente non sarà sufficiente a realizzare tutti gli interventi previsti. I ragazzi, galvanizzati da questa esperienza continuano a non darsi per vinti ,perché consapevoli che i sogni si realizzano solo con costanza e determinazione. E se questo per loro è un sogno, vale certamente la pena lottare.



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ristrutturare

Parquet in casa: guida ai diversi tipi di legno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento