Musumeci saluta il capo della Dia etnea Panvino: "Grazie per il lavoro svolto"

Il presidente della Regione Siciliana ha ringraziato il capocentro della Dia di Catania, Renato Panvino, nel giorno del suo addio al capoluogo etneo per prendere servizio a Nuoro come vicario del questore

"Sento il bisogno di esprimere un forte sentimento di gratitudine nei confronti di Renato Panvino che per cinque anni ha diretto la Direzione investigativa antimafia di Catania. Un impegno, il suo, che ha sicuramente migliorato la nostra terra liberandola da ramificazioni criminali, malaffare e oscure collusioni. Ci lascia, per motivi professionali, un poliziotto di enorme spessore che ha saputo dare alla Struttura, che ha guidato fin qui, un'impronta forte, di assoluta legalità e di pervicace contrasto a tutto ciò che nega lo sviluppo e tarpa le ali al futuro dell'Isola. Oggi la Sicilia si priva di un funzionario di provata capacità anche se sono sicuro che chi sarà chiamato a sostituirlo saprà dimostrare altrettanto impegno e dedizione verso una causa che appartiene a tutti e che riguarda, soprattutto, il domani dei nostri figli".

Con queste parole il presidente della Regione Nello Musumeci ha voluto ringraziare per il lavoro svolto alla Dia di Catania Renato Panvino, il quale ha salutato la città tenendo una conferenza stampa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento