Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Nesima, evade dai domiciliari: sorpreso fuori dall'abitazione è stato arrestato

"Vanta" reati per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, rapina a mano armata, estorsione, evasione

Ieri a “Nesima“ eseguita una misura cautelare di custodia in carcere emessa dal Tribunale di Catania, sezione penale, nei confronti di Francesco Franceschini, nato a Catania il 16 luglio 1971.

Franceschini era sottoposto al regime di detenzione domiciliare e, violando le prescrizioni impostegli, si è reso responsabile del reato di evasione. Gli agenti commissariato, infatti, nella mattinata di ieri sorprendendolo fuori dalla propria abitazione lo avevano tratto in arresto.

Oggi si è tenuto il processo per direttissima dove l’arresto è stato convalidato ed a esito del quale è stata pronunciata la misura, eseguita contestualmente. Il pregiudicato, che vanta reati per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, rapina a mano armata, estorsione, evasione, è stato associato presso la locale Casa Circondariale “Piazza Lanza” dove sconterà il prescritto periodo di detenzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nesima, evade dai domiciliari: sorpreso fuori dall'abitazione è stato arrestato

CataniaToday è in caricamento