Maltempo e neve, scuole chiuse in alcuni comuni etnei

Alcuni sindaci hanno emesso ordinanze relative alla chiusura delle scuole per lunedi 9 gennaio e per martedì 10 a causa delle abbondanti nevicate e della strade impraticabili

Continua il maltempo nella provincia etnea. In particolare a creare problemi di isolamento è la neve. In alcuni comuni montani, infatti, i sindaci hanno emesso ordinanze relative alla chiusura delle scuole per lunedi 9 gennaio e per martedì 10 a causa delle abbondanti nevicate e della strade impraticabili. Nella provincia di Catania le scuole rimaranno chiuse a Bronte, Randazzo, Linguaglossa, Castiglione di Sicilia, Maletto e Maniace. 

In aggiornamento

NICOLOSI: La nota del sindaco pubblicata su Facebook: "Domani ( 9 gennaio) scuole regolarmente aperte.... naturalmente come succede in un paese di montagna ci sarà freddo e quindi è il caso di equipaggiarsi per bene. Stasera sarà effettuato un servizio spargisale con particolare attenzione per la strade limitrofe ai plessi scolastici. Operai comunali, personale scolastico, Vigili Urbani e volontari dei gruppi di Protezione Civile saranno negli edifici scolastici nelle primissime ore del mattino a disposizione per qualsivoglia eventualità. Nessuna comunicazione da parte dell'azienda trasporti circa criticità per i pullman scolastici per il collegamento alle scuole fuori paese che dovrebbero quindi essere regolarmente in funzione. Regolarmente in funzione saranno anche i pulmini scuolabus comunali. Auguro a tutti una buona ripresa di anno scolastico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento