Musumeci valuta obbligo di mascherine all'aperto e stretta sulla movida

Il Governatore Nello Musumeci lascia intendere che ci sarà l'obbligo di indossare le mascherine a tutte le ore, all'aperto, anche in assenza di assembramenti e a prescidendere dalla distanza interpersonale di sicurezza

Foto Ansa

Dice di non poter ancora essere esplicito sulle misure che saranno contenute nella nuova ordinanza, ma il governatore siciliano Nello Musumeci lascia intendere che ci sarà l'obbligo di indossare le mascherine a tutte le ore, all'aperto, anche in assenza di assembramenti e a prescidendere dalla distanza interpersonale di sicurezza. Si prevede pure una stretta sulla movida. "Il mio - spiega - è un richiamo al senso di responsabilità dei siciliani. Non intendo penalizzare le attività economiche, già messe a dura prova in questo periodo. Sull'uso delle mascherine avevamo preso delle misure già in passato, ma dopo il Dpcm del governo nazionale siamo stati costretti ad adeguarci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento