Omicidio di Giarre, l'assassino muore in sala operatoria

Era stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Cannizaro con l'elisoccorso ma, l'uomo che questa mattina ha sparato ed ucciso la ex moglie a Giarre è deceduto in sala operatoria

Era stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Cannizaro con l'elisoccorso ma, l'uomo che questa mattina ha sparato ed ucciso la ex moglie a Giarre è deceduto in sala operatoria. Trasferito in elisocossorso, l'uomo avrebbe riportato ferite da arma da fuoco (pare che abbia provato ad uccidersi) e, durante un intervento, è deceduto intorno alle 11.45. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A morire, questa mattina, è stata Rosaria Parisi, di 62 anni. Come riporta il quotidiano Gazzettino Online, l'omicidio sarebbe avvenuto nei pressi dell'abitazione della donna, in Corso delle Province a Giarre. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe stato disarmato dal nipote della vittima, che ha assistito alla scena, dopo una violenta colluttazione. Sul posto sono giunti i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento