Palagonia, accoltella pensionato e si costituisce: "Non lo so perché l'ho fatto"

I due si conoscevano di vista, ma non avevano contrasti tra di loro. Inutile l'arrivo sul posto di un elicottero del 118

Ha ucciso con almeno tre coltellate un pensionato di 81 anni, Raffaele Mandrà, e poi si è costituito. Ai carabinieri ha detto: "Non lo so perché l'ho fatto...". Il delitto è avvenuto a Palagonia.

L'omicida è un 60enne con problemi economici che stamattina è uscito di casa, ha spiegato ai militari dell'Arma, in uno stato mentale confuso. Mentre passeggiava, colpito da un raptus, ha aggredito il pensionato uccidendolo, apparentemente senza un motivo.

I due si conoscevano di vista, ma non avevano contrasti tra di loro. Inutile l'arrivo sul posto di un elicottero del 118. Sul delitto la Procura di Caltagirone ha aperto un'inchiesta delegando le indagini ai carabinieri della compagnia di Palagonia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dovrei consegnare le chiavi del Comune al ministro dell'Interno, Marco Minniti: questo nuovo delitto dimostra che non siamo al sicuro. La città ha bisogno di attenzioni particolari". Lo ha detto il sindaco di Palagonia, Salvatore Astuti, sull'uccisione del pensionato che è il terzo delitto commesso in dieci mesi nella città della Piana di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento