Palagonia: pregiudicato agli arresti domiciliari prende a bastonate un pensionato

l giovane, che si trovava agli arresti domiciliari presso la propria abitazione per furto e rapina, in seguito ad un diverbio scaturito per futili motivi, ha aggredito un pensionato 79enne che passava a piedi davanti alla sua abitazione

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato F.C., di 19 anni, per evasione e lesioni personali aggravate. Il giovane, che si trovava agli arresti domiciliari presso la propria abitazione per furto e rapina, in seguito ad un diverbio scaturito per futili motivi, ha aggredito un pensionato 79enne che passava a piedi davanti alla sua abitazione, colpendolo ripetutamente con un bastone.

La vittima, soccorsa da personale del 118, è stata trasportata in ambulanza in ospedale dove i medici gli hanno riscontrato un trauma cranico ed escoriazioni alle braccia, al dorso ed alle gambe, giudicandolo guaribile in 22 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento