Severino apre l'anno giudiziario: ''Serve spinta nobile dei giudici''

Il ministro della Giustizia, Paola Severino, è a Catania per partecipare all'inaugurazione dell' anno giudiziario del distretto del capoluogo etneo

Il ministro della Giustizia, Paola Severino, è a Catania per partecipare all'inaugurazione dell' anno giudiziario del distretto del capoluogo etneo. Alla cerimonia non ci saranno, come annunciato, gli avvocati. Davanti il Palazzo di giustizia c'è una delegazione di radicali che protestano contro le condizioni di vita nelle carceri.

"Spiace dovere osservare che l'ottica prevalente del legislatore più che di razionalizzare e quindi rendere più efficiente il risalente reticolo giudiziario sia quella di pervenire a risparmi di spesa attraverso un'imprescindibile operazione di riduzione degli uffici". Lo afferma il presidente della Corte d'appello di Catania, Alfio Scuto.

Il magistrato evidenzia "un'intima contraddizione nel sistema: quanto viene risparmiato con una politica di tagli eccessivi ai fondi per l'Amministrazione della Giustizia rischia di essere speso per gli enormi esborsi" come "indennizzi di riparazione del danno da irragionevole durata dei processi". "L'organico della magistratura - osserva il presidente Scuto - è segnalato, pressochè dappertutto, come inadeguato. Ma, al di là dei profili delle singole piante organiche, preoccupa di più la scopertura complessiva del ruolo della magistratura, 'cronicizzatasì ormai in percentuali a due cifre. Nel distretto di Catania, al dicembre dello scorso anno la scopertura era del 15,19%: e specificatamente 14,90% negli uffici giudicanti e 15,96% in quelli requirenti. Nessun rinforzo è previsto fino alla metà del 2013".

Una citazione, sui costi, anche sul processo civile, che "costa un punto di Pil l'anno" per "l'alta litigiosità nel Paese". Il presidente Scuto lancia l'idea di "limitare la pressochè indiscriminata ammissibilit… dell'appello" con "l'introduzione di 'filtrì d'ammissibilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento