Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Belpasso

Pizzo e minacce a imprenditore di Belpasso, tre arresti

Sono stati arrestati tre pregiudicati di Paternò F.P., 30enne, G.F., 44enne e M.L., 29enne, per pizzo, minacce ed intimidazioni ad un imprenditore di Belpasso

Sono stati arrestati tre pregiudicati di Paternò F.P., 30enne, G.F., 44enne e M.L., 29enne, per pizzo, minacce ed intimidazioni ad un imprenditore di Belpasso. Tutti e tre, inoltre, sono ritenuti vicini agli ambienti malavitosi locali.

I Carabinieri, che negli ultimi tempi stavano monitorando i movimenti dei tre in ragione dei loro trascorsi giudiziari, hanno documentato alcuni incontri e circostanze sospette a seguito delle quali sono state avviate specifiche attività investigative.

Gli uomini dell’Arma hanno così scoperto che l’attenzione del gruppo criminale era rivolta ad un imprenditore edile di Belpasso al quale, secondo l'accusa, i tre stavano avanzando insistenti richieste di denaro, accompagnate da minacce ed intimidazioni.

Ieri sera, dopo aver documentato il passaggio di mano del contante tra l’imprenditore ed i tre criminali, i Carabinieri sono intervenuti bloccando tutto il gruppo e recuperando il denaro consegnato dalla vittima. I tre, che dovranno rispondere di estorsione aggravata in concorso, dopo le formalità di rito, sono stati rinchiusi nel carcere "Piazza Lanza" di Catania.

821_img_big-2  823_img_big-2
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzo e minacce a imprenditore di Belpasso, tre arresti

CataniaToday è in caricamento