menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia, arrivano a Catania le nuove vetture per le volanti

Tre nuove auto a marchio Seat andranno ad arricchire il parco auto delle Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. L'implementazione del numero delle autovetture destinate al controllo del territorio permetterà un turn over dei mezzi a disposizione

Tre nuove volanti, tre vetture a marchio Seat, andranno ad arricchire il parco auto delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. L’implementazione del numero delle autovetture destinate al controllo del territorio permetterà un turn over dei mezzi a disposizione delle pattuglie, allo scopo di mantenere un alto livello di efficienza e di efficacia del servizio di prevenzione e repressione dei reati, il cui apparato prevede oggi trenta pattuglie giornaliere alle quali vanno aggiunte le “auto civetta” e le moto dei Condor della Squadra Mobile.

auto polizia catania 2-2-2

Di non minore importanza il fatto che, a breve, anche sulle nuove autovetture sarà installata la piattaforma tecnologica di controllo del territorio a gestione remota “Mercurio”, il già conosciuto sistema di videosorveglianza dinamica che consente un veloce e del tutto automatico accertamento sulle targhe dei veicoli rubati e/o da ricercare.

Le tre nuove Seat andranno ad affiancare le “159” nei servizi “su strada” e, anche se l’immagine delle vetture Polizia di Stato è legata a quella dell’Alfa Romeo, è innegabile che anche le nuove auto della Casa spagnola sfoggiano una grinta e una dotazione tecnologica che le pongono alla pari con le cugine della Casa di Arese. La versione della Leon scelta per le forze di Polizia monta il motore 2.0 TDI con 150 cavalli di potenza, abbinato al cambio manuale a sei marce. Nata sul pianale Mqb (acronimo adottato dalla Volkswagen per indicare il suo Pianale modulare trasversale), la Seat Leon ha carrozzeria a cinque porte, è lunga 426 cm e larga 182.

auto polizia catania 3-2

Si tratta, in realtà, di una vettura realizzata appositamente, blindata (parabrezza, porte anteriori e cristalli laterali, le porte anteriori sono dotate di apposite protezioni per gli arti inferiori) per rispondere a tutte le esigenze operative nei servizi di controllo del territorio. La barra luminosa sul tetto dell’auto integra anche uno speciale pannello a led per la visualizzazione di messaggi personalizzabili e/o preimpostati. Tre “Leon” tra le “Pantere”, dunque, e un rinnovato impegno degli uomini e delle donne della Questura per il mantenimento dell’ordine e della sicurezza dei cittadini catanesi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento