Cronaca

Porte di Catania, in funzione i nuovi uffici comunali

Un punto di accoglienza del Comune per fornire ai cittadini servizi quali anagrafe, biblioteca e informazioni. Gli uffici del centro commerciale saranno aperti il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 17.30 di martedì e giovedì

All’interno del centro commerciale Auchan Porte di Catania è in funzione un punto di accoglienza del Comune di Catania per fornire ai cittadini servizi comunali quali anagrafe, biblioteca e informazioni.

Ad aprire ufficialmente il nuovo ufficio comunale, in funzione già da qualche giorno, sono stati il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli, l’assessore comunale Angelo Moschetto e Giuseppe Gasperini, Amministratore Delegato di Icom Spa e Direttore Property di Gallerie Commerciali Italia Spa.

Gli uffici saranno aperti dalle ore 9 alle 13.30 dei giorni lunedì, mercoledì e venerdì e dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 17.30 di martedì e giovedì.

Mentre si fa la spesa, o prima di andare dal parrucchiere, o passando per lo sportello della banca, la Città di Catania e la grande Piazza del Centro Commerciale Auchan offrono una nuova opportunità per rendere la vita più semplice.

In una logica di collaborazione tra pubblico e privato, si accorcia la distanza tra amministrazione comunale e cittadino e, soprattutto, si risparmia tempo avvicinando l’utenza alle attività comunali: “Un servizio importante e innovativo che viene incontro ai cittadini – ha detto il sindaco Stancanelli - che non solo al Comune non costa nulla ma anzi fa risparmiare l’oneroso canone di affitto della delegazione comunale che gravava sul bilancio comunale. Anche questa iniziativa – ha detto il sindaco Stancanelli - rientra in quel modo nuovo sobrio e senza sprechi superando la logica dello sfascio che abbiamo ereditato. L'iniziativa, coordinata nella sua attuazione dall’assessore ai servizi demografici e al decentramento Angelo Moschetto è frutto di un'intesa tra il Comune e i responsabili del Centro commerciale Auchan Porte di Catania per l'utilizzo gratuito di un box di circa 150 mq che consente all'Amministrazione Comunale di continuare a garantire con i propri dipendenti, i servizi ai cittadini e di poter finalmente rilasciare i locali circoscrizionali di San Giorgio presi in affitto circa quindici anni addietro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porte di Catania, in funzione i nuovi uffici comunali

CataniaToday è in caricamento