Cronaca Ognina / Via Porto Ulisse

Atto blasfemo al Porto: statua di Cristo rubata e gettata in mare

Ad accorgersi del fatto, un anziano pescatore che ha inseguito i vandali. Gli uomini che hanno messo in atto quest'assurdo gesto erano dei marinai di una nave inglese

Nella notte tra martedì e mercoledì, una statua raffigurate il Cristo collocata nel porto è stata rubata e gettata in mare. Ad accorgersi del fatto, un anziano pescatore che ha inseguito i vandali.

In base al racconto del pescatore, gli uomini che hanno messo in atto quest'assurdo gesto erano dei marinai di una nave inglese.

La statua è stata ora recuperata da alcuni pescatori ed è in attesa di essere ricollocata al suo posto. Indagini sono in corso da parte della polizia per identificare gli autori del danneggiamento che, secondo quanto riferito dal testimone, sarebbero saliti a bordo di una delle navi, tra commerciali e militari, ormeggiate al porto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto blasfemo al Porto: statua di Cristo rubata e gettata in mare

CataniaToday è in caricamento