Cronaca

In funzione il primo impianto di smistamento automatico della posta

In provincia di Catania nei primi nove mesi del 2020 si è registrato un incremento del 59% dei pacchi derivanti dagli acquisti online

Il nuovo impianto per lo smistamento automatizzato della corrispondenza, installato da Poste Italiane presso il Centro di Catania alla zona industriale è recentemente entrato in funzione. Ripartisce la posta, dalle lettere alle riviste, a una velocità che arriva fino a 48mila pezzi l’ora. L’innovativa tecnologia, la prima in Sicilia, è dotata di un alimentatore ad alta velocità e 150 impilatori in grado di smistare in contemporanea posta di diverso formato, comprese le tipologie di prodotto non lavorabili con altri impianti. Per installare la nuova linea sul sito di Catania è stata rinnovata completamente l'infrastruttura tecnologica hardware e software ed è stata aumentata la superficie operativa di oltre 1.500 metri quadrati.

Il "Mixed Mail", questo il nome del grande impianto, insieme ai sei addetti dedicati a “collaborare” con la nuova tecnologia consentirà a regime la ripartizione della posta ai portalettere per lo smistamento in tutta la Sicilia. L’elevato grado di automazione nelle varie fasi di lavorazione ha inoltre permesso di aumentare l’ergonomia e la sicurezza degli operatori. L’entrata in funzione dell’impianto attivo presso il Centro di smistamento di via Enzo Ferrari, in previsione dei picchi di lavorazione previsti in prossimità delle festività natalizie, consentirà inoltre di destinare maggior tempo e risorse alla lavorazione dei pacchi provenienti dall’e-commerce in costante crescita. In provincia di Catania, infatti, nei primi nove mesi del 2020 si è registrato un incremento del 59% dei pacchi derivanti dagli acquisti online rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In funzione il primo impianto di smistamento automatico della posta

CataniaToday è in caricamento