Revocato incarico a Idonea come liquidatore Amt, Comune: "Gravi irregolarità"

Consulente di Bianco, già liquidatore Amt e responsabile delle relazioni esterne del sindaco, aveva ricevuto anche la nomina di membro del Comitato tecnico-scientifico del "Distretto produttivo della pietra lavica"

Il comune di Catania ha revocato il geometra Giuseppe Idonea dall’incarico di liquidatore dell’”Amt in liquidazione”. Il provvedimento, datato 24 gennaio, è stato adottato a seguito dell’accertamento di gravi irregolarità commesse dal liquidatore nella gestione della società, come si legge nella nota del Comune.

In particolare la revoca pone l’attenzione verso le procedure adottate per la nomina e la definizione dei corrispettivi professionali concessi a due avvocati e a due commercialisti in occasione del loro incarico.

Giuseppe Idonea, che aveva seguito la campagna elettorale di Enzo Bianco, era stato nominato inizialmente quale esperto del sindaco, a titolo gratuito, per "materie attinenti alle relazioni esterne e di assistenza e di indirizzo, di controllo e di raccordo con la tecnostruttura rappresentata dall'insieme dei dirigenti, propria del sindaco stesso".

Sempre per lui, a seguire, gli altri incarichi da parte del sindaco Enzo Bianco che lo aveva nominato quale rappresentante del Comune di Catania in seno al comitato tecnico-scientifico della Fondazione del Distretto produttivo della pietra lavica e liquidatore Amt.

Oggi non è più 'nelle grazie' del Sindaco. La segnalazione di quanto accaduto è stata trasmessa alla Procura della Corte dei Conti. Ulteriori segnalazioni relative ai medesimi fatti sono state inviate alla Corte anche dal Collegio dei Revisori della società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento