Rissa tra venditori ambulanti alla fiera, furgone travolge bancarelle: indagini in corso

La scena è stata filmata con un telefonino da un residente della zona ed è stata diffusa sul web. Il giorno dopo la rissa, sul posto le forze dell'ordine per ricostruire quanto accaduto

La polizia di Catania sta indagando in merito ad una rissa, avvenuta ieri nei pressi del mercato di piazza Carlo Alberto, fra un gruppo di venditori ambulanti catanesi ed un gruppo di migranti irregolari.

La scena è stata filmata con un telefonino da un residente della zona ed è stata diffusa sul web. I partecipanti si sono scontrati con il lancio di oggetti presi della bancarelle e sbarre di ferro. Durante la rissa un furgone ha anche travolto le bancarelle degli extracomunitari ed alcune bancarelle regolari.

Oggi, il giorno dopo la rissa, sono intervenuti carabinieri e polizia municipale per ricostruire quanto accaduto ieri. In corso l'identificazione di varie persone coinvolte. Le bancarelle davanti al negozio Euronics non sono presenti. Presidi di polizia anche nei punti più frequentati da ambulanti, tra cui piazza Stesicoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento