menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba nel club Juventus vicino casa: arrestato

Prima aveva seguito la partita, poi "ingolosito" era tornato per sgraffignare

Prima aveva visto la partita, poi era tornato al club Juventus per rubare. Protagonista della vicenda Sebastiano Vespa, di 30 anni. I fatti sono accaduti a Palagonia e l'uomo è stato arrestato dai carabinieri per furto aggravato: è stato pizzicato dai militari dopo una segnalazione dei residenti che in piazza Umberto avevano sentito "strani rumori".

Così i carabinieri hanno visto il 30enne uscire dal club bianconero. Una volta visti i militari ha cercato di fuggire ma è tato subito bloccato: l’uomo abita proprio nelle vicinanze della sede del club e aveva forzato la porta con strumenti di effrazione ritrovati sul posto. Aveva assistito alla partita di mercoledì sera restando colpito anche dall’ottima visione che offriva quel televisore corredato dal decoder. Per tal motivo aveva deciso di “fare la spesa” all’interno del club, appropriandosi degli apparecchi e di
tre telecomandi ed anche, nel contempo, della somma di 50 euro custodita in un cassetto. Adesso è ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Salute della donna, open week per la prevenzione

Casa

Scope elettriche - I migliori modelli sul mercato

social

Università di Catania e Policlinico Rodolico - La cura farmacologica del Diabete Mellito migliora la funzione testicolare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento