Ruba prodotti di elettronica al centro commerciale, arrestata una 23enne

La refurtiva, per un valore complessivo di 500 euro, è stata restituita ad un responsabile aziendale

I carabinier hanno arrestato una 23enne, di Adrano, per furto aggravato. Nella tarda mattinata di ieri, un pattuglia, su richiesta da parte di personale della vigilanza, è intervenuta in contrada Gelso Bianco nel centro commerciale “Porte di Catania” bloccando la donna mentre tentava di allontanarsi con una busta schermata contenente dei prodotti di elettronica rubati poco prima all’interno del punto vendita “Auchan”. La refurtiva, per un valore complessivo di 500 euro, è stata restituita ad un responsabile aziendale. L’arrestata, espletate le formalità di rito, è stata posta ai domiciliari in attesa di essere giudicata con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento