rotate-mobile
Cronaca

"Rubano" l'identità ad un'anziana e tentano la truffa in banca

I due malviventi sono stati bloccati dalla polizia durante la fuga dalla banca in cui avevano tentato di prelevare illecitamente il denaro di un'anziana

La polizia ha arrestato D’Urso Antonino e Frusteri Santa, in ordine al reato di possesso e fabbricazione di documenti falsi, tentata truffa ai danni di un istituto di credito bancario e sostituzione di persona.

I due malviventi sono stati bloccati dalla polizia durante la fuga dalla banca in cui avevano tentato di prelevare illecitamente il denaro di un’anziana signora, correntista dell’istituto di credito, le cui generalità erano state in precedenza usurpate e utilizzate per creare documenti d’identità falsi da esibire ai dipendenti della banca.

Grazie al tempestivo intervento di due pattuglie della polizia, i due, che avevano destato sospetti a causa dell’atteggiamento nervoso, sono stati bloccati all’uscita della banca mentre correvano cercando di dileguarsi tra la folla del centro cittadino. Arrestati e condotti in Questura, sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rubano" l'identità ad un'anziana e tentano la truffa in banca

CataniaToday è in caricamento