Riaperta al transito la via del Passero nel quartiere San Giorgio

Nella strada si era creato un crepaccio per il cedimento di una condotta fognaria causato dal maltempo

Riaperta al traffico dall’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Arcidiacono la via del Passero nel quartiere San Giorgio, dopo il rifacimento di un tratto del sottosuolo. Nella strada si era creato un crepaccio per il cedimento di una condotta fognaria causato dal maltempo. L’amministrazione comunale era immediatamente intervenuta con i reparti che curano le riparazioni, per transennare la zona, garantendo la sicurezza di autobus, veicoli e pedoni in transito. I lavori di ripristino sono subito iniziati, utilizzando gli importi riservati agli interventi di somma urgenza. Il progetto è stato realizzato e seguito dal responsabile dell’ufficio sistemi fognari, Salvatore Ferracane. Per la parte riguardante gli aspetti idrici, è intervenuta anche la Sidra. Per evitare che il problema possa ripresentarsi è stata anche realizzata la cosiddetta” vasca di calma” che ha il compito di smorzare l’impeto delle acque piovane. “Con un’azione rapida e in house - ha detto l’assessore Arcidiacono- abbiamo garantito, in un territorio che ha certamente tante criticità, la sicurezza dei cittadini, grazie anche al tempestivo intervento della nostre squadre e del presidente della VI Municipalità Alfio Allegra che è stato tra i primi ad occuparsi di quanto stava avvenendo”. Nei trecento metri interessati è stato steso un nuovo tappetino d’asfalto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento