menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Cristoforo, carabiniere si finge cliente e arresta tre spacciatori di droga

Il cliente suona al citofono, nel frattempo viene video sorvegliato da un sistema a circuito chiuso, ed autorizzato viene fatto entrare all'interno di un cortile, dove lo spacciatore brevi mano effettua lo scambio droga-denaro

Stanotte, i militari della Squadra “Lupi” del Reparto Operativo hanno arrestato, in flagranza, i pregiudicati catanesi,  S.B. e L.S. e S.F. per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e detenzione illegale di munizionamento. 

Da qualche giorno i militari avevano raccolto informazioni su un piccola centrale dello spaccio presente a Catania in via del Velo 6. I servizi di appostamento nei pressi dell’abitazione sono serviti agli operanti per comprendere  il meccanismo di contatto tra i venditori e gli acquirenti. Il cliente suona al citofono, nel frattempo viene video sorvegliato da un sistema a circuito chiuso, ed autorizzato viene fatto entrare all’interno di un cortile,  dove lo spacciatore brevi mano effettua lo scambio droga-denaro.

Per accedere nel “fortino”  i carabinieri si sono inventati uno stratagemma mandando al campanello un giovane “lupo” poco conosciuto. Le prede hanno abboccato, lo hanno fatto entrare ed alla richiesta "cosa hai di buono?" il pusher ha risposto "cocaina". A quel punto il carabiniere si è fatto riconoscere e sono scattati gli arresti.

Durante la perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati complessivamente  20 grammi di cocaina, già in parte suddivisa in dosi, un bilancino di precisione, del materiale adatto al confezionamento della droga, 165 euro in contanti, nonché  4 proiettili calibro 38 special della Guido Fiocchi di Lecco.  Gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di  Catania Piazza Lanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento