Sbloccati quasi 6 milioni di euro destinati agli enti locali per spese di giustizia

In provincia di Catania gli stanziamenti sono di 5.500.000 di euro". Lo afferma il segretario provinciale del Pd di Catania, Enzo Napoli, che "esprime apprezzamento e soddisfazione"

"Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato il decreto che sblocca i contributi agli enti locali per le spese di giustizia, a cominciare dalle spettanze del 2011. In provincia di Catania gli stanziamenti sono di 5.500.000 di euro". Lo afferma il segretario provinciale del Pd di Catania, Enzo Napoli, che "esprime apprezzamento e soddisfazione".

In provincia di Catania le risorse saranno così distribuite: Catania città 4.248.961 euro; Caltagirone 666.560; Acireale 33 mila euro; Adrano 48 mila; Belpasso 42 mila; Bronte 47mila euro; Giarre 23 mila euro, Grammichele 61 mila euro; Mascalucia 158mila euro; Paternò 87 mila; Biancavilla 13 mila euro; Linguaglossa 17 mila; Militello in val di Catania 19 mila euro; Mineo 23 mila euro; Ramacca 8 mila euro; Trecastagni 7 mila euro; Vizzini 3 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento