rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Sciopero della Uiltucs in Prefettura per rinnovare contratti di lavoro

Le categorie coinvolte sono baristi, camerieri, cuochi, operatori del comparto pulizia e sanificazione, attività ausiliarie e facility management, addetti mense, receptionist,

"Un milione e mezzo di lavoratori sono in attesa di rinnovo in media da oltre tre anni e tra questi ci sono pure i dipendenti catanesi occupati a vario titolo dei settori che parteciperanno allo sciopero intersettoriale unitario indetto da Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs e Uiltrasporti Uil".

E' quanto dichiarano i segretari Uiltics Margherita Patti, Rita Ponzio e Giovanni Casa. Stamattina si è tenuto in prefettura un nuovo sit in di protesta per rivendicare il rinnovo dei rispettivi contratti nazionali di lavoro.

Le categorie coinvolte sono baristi, camerieri, cuochi, operatori del comparto pulizia e sanificazione, attività ausiliarie e facility management, addetti mense, receptionist, impiegati di agenzie di viaggio, lavoratori dei fast food, operatori del comparto termale, farmacisti. "Professionisti -si legge nel comunicato ufficiale nazionale dei sindacati- cui spesso ci rivolgiamo per soddisfare bisogni imprescindibili, per necessità connesse alla salute, per servizi fondamentali nella nostra vita quotidiana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero della Uiltucs in Prefettura per rinnovare contratti di lavoro

CataniaToday è in caricamento