Nuovo blitz antiabusivismo in viale Rapisardi e in via Ventimiglia

I circa 700 chili di ortofrutta sequestrata sono stati dati in beneficienza, mentre i funghi sono stati destinati ai controlli dell’ufficio Igiene dell’ Asp

Viale Mario Rapisardi è stato l’ultimo obiettivo della lotta della polizia municipale contro l’abusivismo commerciale. I controlli, effettuati su disposizione del sindaco Pogliese e dell’assessore al ramo Porto, hanno riguardato l’intera zona del viale, commercialmente molto attiva, dove è alto il fenomeno delle vendite abusive. Erano arrivate infatti diverse segnalazioni alla centrale operativa da parte di cittadini della zona, infastiditi dalla presenza delle bancarelle non autorizzate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

  Sono quindi intervenute quattro pattuglie dell’Annona e Sicurezza Urbana che hanno verbalizzato due ambulanti erogando sanzioni per 7000 euro e sequestrato 86 cassette di ortofrutta e di funghi. Blitz antiabusivismo commerciale, stavolta interforze disposto dal Questore con l’intervento anche della Finanza e della Polizia di Stato. Stavolta il reparto annona ha agito con l’ausilio di un furgone in appoggio. Sequestrate notevoli quantità di cassette di prodotti ortofrutticoli in via Ventimiglia e verbalizzati, per occupazione abusiva di suolo pubblico, tre esercizi commerciali nella stessa zona. I circa 700 chili di ortofrutta sequestrata sono stati dati in beneficienza, mentre i funghi sono stati destinati ai controlli dell’ufficio Igiene dell’ Asp.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, ordinare a domicilio: la lista delle attività a Catania

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

Torna su
CataniaToday è in caricamento