menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faceva prostituire giovani connazionali, romena arrestata dalla polizia

Era a capo di una organizzazione che inseriva sul mercato della prostituzione catanese giovani romene

Per tre anni di fila aveva diretto le fila di una vasta organizzazione attiva nel settore dello sfruttamento della prostituzione che inseriva sul mercato catanese giovani romene. La polizia ha indagato su di lei per tre anni eseguendo gli accertamenti del caso ed ora è arrivata la condanna.

Con una sentenza del tribunale etneo la donna romena è stata condannata ad 1 anno, mesi 7 e giorni 6 di reclusione, la multa di euro 25.600 e l’interdizione dai pubblici uffici per il reato di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e allo sfruttamento della prostituzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento