Sindaco colpito con un pugno: in Municipio i genitori dell’aggressore

Il sindaco di Catania, Enzo Bianco, ha ricevuto in Municipio Domenico e Anna Nicotra i genitori dell'uomo che mercoledì scorso lo ha aggredito. "Un incontro cordiale e affettuoso, da genitore a genitori" si legge nella nota del Comune

Il sindaco di Catania, Enzo Bianco, ha ricevuto in Municipio Domenico e Anna Nicotra i genitori dell’uomo che mercoledì scorso lo ha aggredito. "Un incontro cordiale e affettuoso, da genitore a genitori - si legge nella nota del Comune - I coniugi Nicotra hanno fatto le loro scuse e, allo stesso tempo, ringraziato il sindaco per quanto ha fatto.

Il Sindaco ha affettuosamente accettato le scuse dei signori Nicotra e ha ribadito che non sporgerà querela nei confronti del loro figlio. Enzo Bianco ha poi detto: “Vado avanti per la mia strada con serenità. Sono anche io un genitore e capisco perfettamente il disagio della famiglia. Purtroppo il clima di odio che corre lungo il Paese non aiuta a creare serenità ma non dobbiamo fermarci. Dobbiamo lavorare tutti insieme per dare una svolta che possa garantire tranquillità a cittadini, agli amministratori, alle nostre famiglie, a ciascuno di noi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento