menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava col braccialetto elettronico sporgendosi dall'uscio di casa per le consegne

Si tratta di un 41enne residente a San Cristoforo già ai domiciliari

I carabinieri della squadra Lupi lo hanno arrestato perché gestiva un vero e proprio supermarket della droga nella zona di San Cristoforo e direttamente da casa poiché era gli arresti domiciliari e con il braccialetto elettronico. Si tratta del41enne catanese Gaetano Litrico, già arrestato nell'ambito del blitz Polaris.

I militari, impegnati in un servizio antidroga nel cuore del quartiere San Cristoforo, precisamente in via Officina, strada nota per la compravendita di sostanze stupefacenti e teatro, nel recente passato, di numerosi arresti, avevano notato un notevole flusso di autovetture e persone a piedi.

Afflusso che conduceva sino alla abitazione di Litrico. Gli acquirenti dopo aver bussato al portone di ingresso accedevano nell’abitazione per poi uscire pochi istanti dopo, mentre altri a bordo delle auto si fermavano a ridosso dell'abitazione. Il 41enne con particolare attenzione evitava di uscire (per non fare scattare l’allarme del dispositivo elettronico applicato sulla caviglia destra), sporgendosi solo con la
parte superiore del corpo ed allungando il braccio per effettuare la “consegna”. A fronte delle numerose cessioni di stupefacente i carabinieri hanno poi fermato a debita distanza dal luogo della cessione alcuni degli acquirenti trovati in possesso delle dosi di cocaina appena acquistate i quali, posti dinanzi alle evidenze dei fatti, non potevano far altro che ammettere di averle acquistate da Litrico. Così i militari hanno fatto irruzione nell’abitazione del pusher dove, alla presenza del detenuto, della moglie e delle due figlie, di cui una minorenne, sono stati trovati 200 euro in contanti suddivisi in banconote di vario taglio.
La droga (quella rinvenuta addosso agli acquirenti) e il denaro sono stati sequestrati, mentre l’arrestato rimane relegato agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

  • Cronaca

    Smantellate piazze di spaccio tra Ragusa, Catania ed Agrigento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento