Spaccio a San Berillo vecchio, i cani ritrovano 400 grammi di marijuana

Nel corso dei controlli la polizia ha arrestato il gambiano Ebrima Saye, del 2000, senza fissa dimora e titolare di permesso di soggiorno, per il reato di spaccio

Nella giornata di ieri, la polizia ha svolto accurati controlli nel quartiere di San Berillo vecchio. Nello specifico, nel corso della mattinata personale della squadra Cinofili grazie al fiuto dei cani Maui e Jagus ha rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti circa 400 grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana, nonché una busta di plastica contenente la somma in monete di 64 euro. Inoltre, nel corso della notte personale delle Volanti ha tratto in arresto un cittadino gambiano, Ebrima Saye, del 2000, senza fissa dimora e titolare di permesso di soggiorno, per il reato di detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente.

SAYE Ebrima-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli operatori hanno effettuato un accurato controllo delle stradine del rione e, all’incrocio tra via delle Finanze e via Pistone, notavano un uomo che stava armeggiando dentro la grondaia di un edificio, per cui si avvicinavano ad esso per controllarlo. A quel punto l’uomo ha cercato di disfarsi di una dose di sostanza stupefacente di tipo marijuana che è stata subito sequestrata dagli operatori. All’interno della grondaia veniva trovata ulteriore sostanza dello stesso tipo contenuta in un sacchetto in plastica per un peso complessivo di 20 grammi, nonché ulteriori tre involucri contenenti marijuana. Addosso al soggetto invece è stata rinvenuta la somma di 30 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio. Il soggetto dopo i necessari accertamenti è stato arrestato e su disposizione del pubblico ministero di turno rimesso in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento