rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Ancora uno spacciatore arrestato a San Berillo, la droga nascosta in un buco

La polizia lo ha bloccato nel pomeriggio in via Ciancio angolo via Caramba, nel rione San Berillo Vecchio, dove da qualche tempo è attiva una fiorente piazza di spaccio

Un malese incensurato e in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari è stato arrestato ieri perché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di arma da taglio.  La polizia lo ha bloccato nel pomeriggio in via Ciancio angolo via Caramba, nel rione San Berillo Vecchio, dove da qualche tempo individui dell’Africa subsahariana hanno costituito una fiorente piazza di spaccio, mentre celava un involucro all’interno di una cavità di un muro per poi allontanarsi velocemente a bordo di bicicletta. Il pacco occultato nel muro conteneva 9 dosi di marijuana e gli sono stati trovati addosso 140 Euro, 4 telefoni cellulari probabilmente utilizzati per gestire l’attività di spaccio ed un coltello a serramanico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora uno spacciatore arrestato a San Berillo, la droga nascosta in un buco

CataniaToday è in caricamento