rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Spara dalla finestra seminando il panico, denunciato un 32enne

Nel corso della perquisizione domiciliare è stata ritrovata l'arma a salve utilizzata per il folle gesto, una “Bruni” modello 92, calibro 9 pak, completa di cartucce. Era priva del tappo rosso, che serve proprio ad identificarla come pistola giocattolo ed è obbligatorio per legge

Ieri mattina un ragazzo ha cominciato ad esplodere colpi di pistola in strada ad Acireale, nei pressi di piazza Dante, sparando da una finestra. I residenti hanno chiamato la polizia che ha identificato il presunto autore in un trentaduenne incensurato. Sul posto è intervenuto anche un equipaggio dei carabinieri del N.O.R.M. della Compagnia di Acireale. Entrambi i nuclei si sono portati a ridosso della porta d’ingresso dell’appartamento dal quale erano stati esplosi i colpi d’arma da fuoco, e, agendo con circospezione, si sono fatti aprire la porta d’ingresso. L’uomo, che si trovava nell’abitazione, ha ammesso di avere sparato in direzione della strada, utilizzando una pistola giocattolo. Nello specifico, si tratta di una replica di un modello Beretta in dotazione alle forze di polizia. Nel corso della perquisizione domiciliare è stata ritrovata l'arma a salve, priva del tappo rosso, una “Bruni” modello 92, calibro 9 pak, completa di cartucce ed utilizzata poco prima dall’uomo per esplodere i colpi. Il giovane è stato accompagnato presso gli uffici del commissariato a cura dei poliziotti e dei carabinieri intervenuti e denunciato per i reati di esplosione pericolose e procurato allarme.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara dalla finestra seminando il panico, denunciato un 32enne

CataniaToday è in caricamento